and the winner is…

sunshine-award

È la prima volta che ricevo un premio e – in quanto neofita di questo genere di iniziative, mi sono dovuta documentare.

Allora, nella Blogosfera esistono delle regole di Savoirfair, le quali in simili circostanze impongono di:

_ Accettare e pubblicare un post, con indicato il nome del blogger che ve lo ha donato, insieme al link del suo blog – cosa che faccio molto volentieri perché si tratta nel mio caso di una neo-amica 2.0, che devo ancora imparare a conoscere ma che sembra piuttosto affine… ecco perché: … editor e addetta stampa di una compagnia teatrale mmmmmhhhh interessante…………vi presento samanta 

….

_ Rispondere ad una serie di domande su se stessi. Questo sembra un po’ tipo catena di S.Antonio ma va beh… se son le leggi dello ShowBiz… io mi adeguo:

1). Colore preferito: Rosso, Giallo … ma non li indosso mai…. Non ci riesco, mi trovo bene con il rassicurante nero, il grigio oppure –in autunno- con il marrone. Stile ramarro che si mimetizza con il fogliame…

2). Animale preferito: Cane, purtroppo non ne ho, ma condivido la casa con una gatta che a volte sembra si creda un cane…

3). Numero preferito: 1

4.) Drink preferito non alcolica: non alcolico ?!?!? … ma figurati ! no comment

5). Preferisci FB o Twitter: FacciaLibro

6). La tua passione: L.

7). Preferisci ricevere o fare regali: Fare, nel senso che mi piace regalare le mie creazioni – vedi Qui

8). Modello preferito: quello ironico ed intelligente

9.) Giorno preferito della settimana: quello in cui sono in vacanza

10). Fiore preferito: senza dubbio il Girasole. Peccato io sia come MagaMagò. “Se con un ditin, io tocco un fior… si spampana e muor!”…

_ Regalare il premio ad altri blogger, Eccoli:

Cose Da Blog

A me piace così

Pizzi ricci e stravizi

Latex and lollipops

Finchè morte non vi separi

Fiori e vecchie pezze

The girl with the suitcase

Casa delle fate

Il tempo di Ely

C’è crisi e crisi

_ Passare ad avvisarli – ok!

Ma soprattutto …. Grazie!!!

Perché a crescere un maschio oggi bisogna essere capaci.

Ho letto questo articolo. Mi sono sentita chiamata in causa e mi è venuto in mente un episodio di qualche giorno fa…

mamma V.: L. metti a posto la tua cameretta!

L. Ma mamma!!! IO sono Spiderman!………

mamma V. E chi se ne frega! Io sono la mamma di Spiderman e ti dico di mettere a posto la tua cameretta! ….

… Perché a crescere un maschio oggi bisogna essere capaci.

http://bambino.donnamoderna.com/lettera-alla-mamma-di-un-maschio/

Post Divider-Design A_

Halloween is on the Way…

Mio figlio L. adora i draghi e i donosauri. La Festa di Halloween quest’anno potrebbe quindi essere a tema DRAGHI e (ci saranno anche femminucce) STREGHETTE. Mamma V. va pazza per le feste e quindi ogni ricorrenza è buona. Anche quelle commerciali, anche quelle tradizionalmente non italiane…. però mica bisogna spenderci per forza troppi soldi!…

Punto 1) si stampano i biglietti di invito su carta semplice o cartoncino.

Punto 2) si decora casa utilizzando scampoli di stoffa o vecchie lenzuola per i fantasmini, mentre le altre decorazioni vanno solo stampate e ritagliate. Quindi come sopra. carta semplice o cartoncino.

Punto 3) si cucinano ricette di Halloween (ingrediente zucca, carote etc etc…)

… come?!?! non ne ho segnalata nemmeno una !?!? … Eh Mica posso fare tutto io !!!… 🙂 ♥