c’e’ sempre un momento in cui puoi fermarti e scegliere

c’e’ sempre un momento in cui puoi fermarti e scegliere“.

Che si tratti di un nuovo posto di lavoro, che si tratti di un uomo, che si tratti di un’amicizia…

C’è sempre un momento in cui noi possiamo fermarci e dire “io mi fermo qui”.

Questo non significa che non sia difficile …
 

 

È passato molto tempo

È passato molto tempo, lo so… troppo anche per una pseudo-blogger come me …

Il fatto è che è cambiato tutto e io dovrei scrivere di sensazioni, emozioni e malesseri e non so da dove iniziare

Prendo a prestito la frase di due tra i miei personaggi preferiti:

Leprotto Bisestile: Comincia dal principio!

Cappellaio Matto: Sì! E quando arrivi alla fine, fermati!

Alice nel Paese delle Meraviglie (cit)

Poi tutto cambiò.

Pensate alla parola “tempo”.
La usiamo continuamente.

Passare il tempo. Sprecare il tempo. Ingannare il tempo. Perdere tempo. In tempo. Prenditi il tempo che ti serve. Risparmia tempo. Da quanto tempo! Non ho tempo. Tempo libero. Segnare il tempo. Guadagnare tempo.
Esistono tanti modi di dire quanti sono i minuti in una giornata.
Ma una volta non esisteva una parola per indicare il tempo, perché nessuno lo misurava.
Poi tutto cambiò.
(Mitch Albon, L’uomo che voleva fermare il tempo)